Centro di Medicina estetica - dietologia - centro benessere in Sicilia a Palermo


Vai ai contenuti

Peelings

Cosa Facciamo > Trattamenti anti-aging


La pelle è un organo dinamico. Ogni giorno lo strato corneo più superficiale elimina, attraverso un meccanismo fisiologico, un numero infinito di cellule cheratinizzate.

Il peelings chimico agisce nella pelle attraverso la rimozione e la esfoliazione delle cellule morte dello strato corneo, la stimolazione della rigenerazione e del ricambio cellulare che subisce una vera e propria accelerazione.
Ciò avviene già naturalmente nel derma.
Le cellule della pelle danneggiate e degenerate vengono eliminate e sostituite da cellule epidermiche normali.
L’infiammazione che si produce, stimolando i fibroblasti, determina la produzione di nuovo collagene ed elastina provocando rivitalizzazione e ringiovanimento del derma.

In base alla profondità d’azione nel derma distinguiamo
peeling molto superficiali, superficiali, medio-profondi, profondi.
Un peeling molto superficiale accelera l’esfoliazione naturale dello strato corneo, mentre un peeling che agisce a livello più profondo crea necrosi e infiammazione nell’epidermide, nel derma papillare o nel derma reticolare.

Patologie ed inestetismi che possono essere trattati con il peeling:
- cheratosi e invecchiamento cutaneo (rughe)
- acne e cicatrici da acne
- discromie (macchie della pelle)
- smagliature
- rosacea
- dermatite seborroica
- radiodermiti

Effettuando il peeling si può migliorare l’aspetto dei tessuti del viso.

Dopo il trattamento segue rossore ed inscurimento della pelle della durata di alcuni giorni, quindi esfoliazione per 8-10 giorni della stessa.

Il tempo di guarigione è variabile tra 4 e 12 giorni a seconda della concentrazione utilizzata nel peeling.

Molto rari sono i casi di infezioni o esiti cicatriziali.